Graffiature capelli cosa sono e come si realizzano e i vantaggi

Vuoi dare “quel tocco in più” al colore dei tuoi capelli ma non vuoi stravolgere il tuo colore naturale? Prova le graffiature o scretch, una tecnica che sta spopolando tra le star negli ultimi anni. Non sai cosa sono e come si realizzano? Scoprilo nel nostro articolo!

Le graffiature sui capelli sono una tecnica di schiaritura leggera che permette di dar luce e ravvivare il colore senza sconvolgere quello naturale. Il punto di forza di questa tecnica? Donare striature tono su tono dall’effetto naturale che permettono anche di dare, grazie a giochi di luce naturali, maggior volume alla chioma.

Graffiature capelli: come si realizzano

Le graffiature vengono create tramite una colorazione dei capelli ma a differenza di meches e colpi di sole è meno evidente lo stacco cromatico essendo molto sottili e tono su tono. La tecnica prevede il passaggio veloce su tutti i capelli di un pettine a denti stretti imbevuto di decolorante su tutta la chioma, partendo dalla radice e arrivando alle punte per ottenere un effetto naturale. Il nostro consiglio è rivolgersi ad un parrucchiere esperto per evitare sgradevoli errori.

Quali sono i vantaggi delle graffiature:

  • Non richiedono tempi di posa lunghi e procedure complesse rispetto ad altri trattamenti.
  • Prevedono l’utilizzo di volumi bassi di acqua ossigenata e sono realizzate senza ammoniaca, garantendo il benessere dei capelli.
  • Possono essere create anche su capelli corti.
  • Perfette sia sui capelli scuri sui quali si vogliono riflessi più chiari, sia per chi vuole cambiare totalmente partendo dal colore alla base.

Per questo 2019 le sfumature e l’intensità del colore non possono mancare ma una caratteristica che non passa mai di moda è la naturalezza.

0 Comments
Jan 17, 2019 By Redazione