cosmoprof 2018

Ormai è alle porte la 51esima edizione di Cosmoprof 2018! Scopri le date e l’organizzazione dell’evento beauty più importante dell’anno.

Sei un’estetista? Un parrucchiere? Un manager o un imprenditore che opera nel mondo beauty? Beh, qualunque sia la tua professione, se sei anche semplicemente un appassionato di bellezza non puoi mancare all’appuntamento più importante dell’anno per il beauty: Cosmoprof Word Wilde 2018.

Per chi non conosce Cosmoprof…

Cosmoprof, giunto ormai alla sua 51esima edizione, è una fiera internazionale di cosmetica diventata punto di riferimento per tutto ciò che riguarda l’estetica. L’evento coinvolge centinaia di specialisti del settore provenienti da oltre 24 Paesi che hanno la possibilità di conoscere in anteprima le tendenze beauty internazionali e i nuovi prodotti sul mercato: nuove tecniche e colori per makeup e nailart, nuovi tagli e colori di capelli, nuovi prodotti skincare, news dal mondo della profumeria e della cosmesi naturale, nuovi trattamenti viso e corpo. Cosmoprof offre alle aziende di settore anche la possibilità di incrementare il loro business. Grazie al settore Cosmopack, infatti, imprenditori e manager hanno a disposizione una vetrina unica per materie prime, packaging innovativi, nuovi macchinari e tecnologie da tutto il mondo.

Le date e l’organizzazione di Cosmoprof 2018…

Cosmoprof 2018 si svolgerà nel quartiere fieristico di Bologna dal 15 al 19 Marzo. Le date di apertura dei singoli comparti sono state diversificate in modo da permettere ai partecipanti all’evento di vivere la fiera con più consapevolezza di ciò che si vuole visitare.

I giorni e gli eventi sono così suddivisi, dal 15 al 18 Marzo sono aperti due grandi saloni vediamo insieme nello specifico:

  1. Cosmopack, salone dedicato all’esposizione di materie prime, macchinari, packaging e soluzioni full service innovativi per l’industria cosmetica. Visitato da retailer, produttori, imprenditori, manager, responsabili acquisti del mondo beauty.
  2. Cosmo Perfumery & Cosmetics, salone dedicato ai distributori e alle aziende interessate al mondo della profumeria e cosmesi. Puoi trovare diversi padiglioni in questo settore:
  • Cosmoprime: dedicato alle nuove tendenze della profumeria mass-tige e prestige;
  • Green & Organic : padiglione che si occupa di un mercato in costante crescita, la cosmetica bio ed ecosostenibile;
  • Cosmetics & Toiletries : scomparto dedicato ai prodotti dedicati alla cura e bellezza, quali fragranze, makeup, accessori, skin care, toiletries;
  • Country Pavillons : sono 24 i Paesi che propongono sul mercato internazionale i loro prodotti e le loro tendenze;

Dal 16 al 19 Marzo apre il salone Cosmo Hair&Nail&Bueauty dedicato ai professionisti, quali estetiste parrucchieri e distributori interessati ai prodotti per capelli, unghie e cosmetici. All’interno del salone si possono visitare i seguenti padiglioni:

  • Hairdressing & Salon, padiglione dedicato ai prodotti per capelli e attrezzature per acconciatori;
  • Beauty & SPA, settore dedicato ai prodotti di cosmetica, makeup e attrezzature per spa e solari;
  • Nailworld, in esposizione in questo settore puoi trovare tutti i cosmetici, accessori e apparecchiature per onicotecnici.

Per chi vuole partecipare a Cosmoprof 2018…

Se vuoi partecipare a Cosmoprof 2018, acquista al più presto il tuo biglietto, manca davvero poco! Puoi farlo direttamente in fiera oppure online sul sito cosmoprof.it risparmiando il 40% e saltando la fila grazie alla ricevuta elettronica del biglietto.

I costi dei biglietti sono di seguito elencati:

  • per la visita di un solo giorno, 55€ (35€ acquistandolo online)
  • per la visita di due giorni, 70€ (50€ acquistandolo online)
  • per la visita di tre giorni, 85€ (65€ acquistandolo online)
  • per l’abbonamento a tutti i giorni della fiera, 100€ (90€ acquistandolo online)

Se decidi di partecipare all’evento per più di un giorno, ma non sai dove alloggiare, sarà difficile a soli 15 giorni dall’evento trovare una stanza al centro di Bologna disponibile e non troppo costosa. Ma non disperate! Ci sono tantissimi bed&breakfast alla periferia del paese, economici, non troppo dislocati dal centro facilmente raggiungibile o in auto o con i mezzi pubblici.

0 Comments
Mar 6, 2018 By Redazione